L'evasione tra gli argomenti della puntata dell'11 gennaio 2016 di Tagadà su La7. Ecco il servizio su Evasori.info. In aprile 2016 La Formica Argentina pubblica questa intervista con Patrizia Chiaramonte.

Il 20 aprile 2015 esce su Il Giornale un ottimo articolo intitolato Con l'onestometro i cittadini "votano" chi paga le tasse. Il reporter Giacomo Susca racconta degli strumenti (onestometro e bollino degli onesti) per sostenere commercianti e professionisti che rilasciano le ricevute. In estate, Panorama lista Evasori.info tra Le 10 migliori mappe del 2015. A settembre Adnkronos pubblica il consueto comunicato di aggiornamento sui dati raccolti del 2015. Il Corriere Adriatico usa i nostri dati per riportare in ottobre che sono più di mille le segnalazioni online contro gli evasori ad Ascoli.



Com'è ormai consuetudine annuale, il 2015 si apre con un comunicato dell'agenzia Adnkronos sul Boom di segnalazioni online contro evasori, +76% nel 2014. L'agenzia elabora le nostre ultime statistiche e riporta anche La replica di medici e dentisti (la peggiore categoria secondo i nostri dati). La notizia viene ripresa da Padova News, Milano Post e Italia Oggi. La Provincia di Varese, La Città di Salerno e Il Cittadino di Monza e Brianza presentano statistiche su evasione, ma anche onesti nei loro territori; per esempio due comuni in provincia di Varese sono entrati nella classifica dei comuni onesti. Invece Il Giornale e Libero come al solito scrivono di delazione (benché gli evasori segnalati tramite la nostra piattaforma siano strettamente anonimi). Il sito francese myEurop parla di Evasori.info in un articolo sull'evasione fiscale, il cancro dell'economia italiana.

In ottobre 2014 l'agenzia Adnkronos annuncia che Sono più di un milione le segnalazioni di denuncia degli evasori fiscali e valgono 165 mln di euro. L'articolo riporta anche erroneamente che in termini di valore non dichiarato, la categoria degli studi legali, avvocati e notai è in cima alla classifica degli evasori con il 35,8% del sommerso segnalato. Secondo le nostre statistiche, invece, in cima alla classifica troviamo medici e dentisti (7,4%) mentre avvocati e notai sono in nona posizione col 3,3% del sommerso segnalato. La notizia di agenzia ed i numeri vengono comunque ripresi, errore compreso, da varie fonti tra cui La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Radio 24, Il Giornale, etc.
Patrizia Chiaramonte intervistata nel programma del 18 maggio 2014 di Si può fare, cronache da un paese migliore, in onda su Radio 24 del Sole 24 Ore. Ha raccontato dell'ultima iniziativa di Evasori.info, sulla falsa riga dei sistemi di recommendation e reputation come foursquare e TripAdvisor, che consente di segnalare e "pubblicizzare", con un tap sullo smartphone, esercenti e professionisti che emettano regolare scontrino o ricevuta fiscale. I cittadini possono individuare, creare e mappare le attività commerciali e misurarne l'onestà con l'onestometro. L'obiettivo è innescare un circolo virtuoso e un mercato a sostegno degli esercenti onesti. Il segmento su Evasori.info parte a 2:40 dall'inizio del podcast.
Luca Tartaglia intervistato in questo documentario trasmesso da PressTV il 3 marzo 2014, sul ruolo dell'evesione fiscale nell'economia italiana. Il segmento su Evasori.info parte a 10 minuti dall'inizio.

Il 2014 si apre sul traguardo (quasi raggiunto) del milione di segnalazioni. Ne dà l'annuncio l'agenzia Adnkronos/IGN, notando che le segnalazioni sono quasi quadruplicate in due anni. Riprendono la notizia il Fatto Quotidiano, soldiblog e altre fonti. L'Huffington Post aveva riportato notizie simili a Ottobre 2013. Infine, ne parla Ace in un'intervista a Radio Capital il 16 Gennaio. Ci cita anche ProPositivo in un ottimo blog pubblicato dal Fatto Quotidiano che contrasta l'efficacia degli slogan pagare tutti per pagare meno e pagare meno per pagare tutti.

Il 2012 si chiude ed il 2013 si apre con le notizie del forte aumento delle segnalazioni, sia su Evasori.info che alla Guardia di Finanza. Ne parlano La Repubblica, Il Sole 24 Ore, Il Tempo, Il Giorno, Investire Oggi e vari giornali internazionali, con questo pezzo dell'Agenzia France Press. Forse merito in parte anche delle app di Evasori.info, che facilitano la chiamata al 117. I siti sulla tecnologia quali Nokialino, Windows Phone Italy, Windows Phone Magazine Italia, Batista70 Phone e Plaffo riportano l'uscita della versione 2.0 dell'app.

Boom di traffico e segnalazioni tra dicembre 2011 e gennaio 2012, a seguito del dibattito sul governo Monti e gli episodi di Equitalia e Cortina in cronaca. E spuntano varie altre iniziative simili ad Evasori.info in rete. Ne parlano TgCom, Il Giornale, Wired, e ancora Wired tra gli altri. Purtroppo non tutte le fonti sono accurate. Per esempio il Tg5 delle 20 dell'11 gennaio 2011 (11 minuti dall'inizio) insinua che Evasori.info venga usato per delazione. Questo è falso, dato che gli evasori rimangono anonimi su questo sito.
Evasori.info è stato presentato nel TG1 RAI delle 20 il 12 dicembre 2011 (quinto servizio, 8 minuti nel TG). Anche RaiNews24 riporta i dati di Evasori.info il 2 gennaio 2012, ripresi poi da Vanity Fair. Segue Panorama il 18 gennaio 2012.
Eleonora Bianchini parla di Evasori.info sul Fatto Quotidiano del 10 dicembre 2011. L'articolo Fatture non richieste e scontrini dimenticati: Ecco dove si annida la grande evasione discute la campagna di sensibilizzazione necessaria a combattere l'evasione, intervistando anche Francesco Flaviano Russo sulla questione della diffusa tolleranza nei riguardi del problema. Il 2 agosto 2012, il blog di Giampaolo Colletti ci esorta: Gli evasori impariamo a combatterli. Anche in Rete.
Il TG La7 ha parlato di Evasori.info nel servizio Fisco: Un sito per "denunciare" gli evasori di Frediano Finucci, trasmesso il 27 giugno 2011. Il servizio ha causato un notevole influsso di traffico al sito (circa 10 mila accessi in un paio di giorni) e un picco di segnalazioni.
La puntata del 3 febbraio 2009 di Ballarò su Rai Tre ha mostrato questo servizio sull'evasione fiscale (specialmente nel settore edilizio) che apre con Evasori.info.
Sulla Repubblica è uscito il 5 giugno 2008 l'articolo Evasori denunciati on line, arriva la mappa in tempo reale di Luca Iezzi. Questo ha generato una forte ondata di traffico (oltre 20 mila visite in poche ore) che ha creato qualche difficoltà di accesso al sito; in serata ritorno alla normalità. A seguito di Repubblica, Radio Capital ha trasmesso un'intervista ad Ace e decine di blog hanno ripreso la notizia. La Repubblica ha parlato di Evasori.info anche il 4 aprile 2009, e l'11, 13, e 15 gennaio 2012. Infine Riccardo Luna ha coperto l'uscita delle app mobili nell'articolo App socialmente utili: Un esercito di volontari per il bene pubblico del 5 agosto 2012.
Massimo Sideri ha scritto Il social network degli indignati "Scopri l'evasore e denuncialo" sul Corriere della Sera la vigilia di Natale 2011.
Andrea Capocci ha scritto questo pezzo su L'Espresso. Versione integrale dell'articolo Pronto, chi evade? a pagamento sul numero 17 del 1 maggio 2008. Il pezzo appare anche sul Blog di Galileo. Segnaliamo anche A Milano non piace lo scontrino di Gianluca Schinaia, uscito il 3 agosto 2011 e Evasione, la battaglia è sul web di Mauro Munafò il 9 gennaio 2012.
Il 4 giugno 2008 Serena Danna ha parlato di Evasori.info in un articolo sul Sole 24 Ore.
Questo pezzo sul Messaggero è uscito il 2 maggio, in concomitanza con la vicenda dei dati sui redditi del 2005 diffusi via Internet.
Il tema dell'evasione interessa l'intero spettro politico. Virginia Lori ha scritto questo articolo sull'Unità dell'8 gennaio 2012 mentre Silvia Crivella ha scritto questo articolo su Libero uscito il 22 Aprile 2009 (PDF).

I giornali locali usano i dati di Evasori.info per denunciare l'evasione sul territorio o promuovere l'educazione civica. Sono usciti pezzi sul Secolo XIX, il Resto del Carlino (Bologna, Ferrara e Reggio Emilia), La Provincia di Varese (luglio e dicembre 2011, gennaio 2013), L'Adige, Il Giorno di Lodi, La Tribuna di Treviso, Il Corriere del Mezzogiorno, L'Arena di Verona, Brescia Oggi, News Rimini e TeleRimini, Tutti in piazza a Caserta, Prima Pagina Molise (2009 e 2012), Ottopagine (Avellino e Benevento), Pomezia News, e un comunicato dell'agenzia stampa Apcom su Perugia. Anche Radio Deejay ha parlato di noi.
Punto Informatico ha segnalato Evasori.info come sito del giorno il 31 marzo 2008 e il 6 marzo 2009.
Tra gli amici di Beppe Grillo troviamo sia entusiasmo che scetticismo, come vediamo in segnalazioni da Udine, Pesaro, Roma, Villafranca, Ferrara, Torino, etc.
Tisbe è stata la prima a promuovere Evasori.info sul suo blog il vaso di pandora. Tra i blog che parlano di Evasori.info troviamo Pino Bruno, maestroalberto, oneWeb2.0, giornalismo partecipativo, downloadblog, Clyde.it, soldiblog, bodegones, near a tree, Alberto Falossi, guazzabuglio, caronteweb, accattone per forza, libera tutti, madgrin, rbnet.it, weblogin, Blogosfere economia e finanza, Partecipactive, e altri... Per trovare cosa si dice di Evasori.info nella blogosfera e nel web, cerca su Google blog search o Google. A proposito di Google, Evasori.info è il risultato numero 1 alla voce evasori ed il numero 2 (dopo Wikipedia) per evasione fiscale. E a proposito di Wikipedia, alla voce evasione ed elusione fiscale troviamo Evasori.info tra i modi per raccogliere dati sull'evasione.